info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

III Workshop di Giornalismo Edizione 2019 (Formazione)

Foto Futurimprendoor

Dove:
Uni - Roma Tre - Dipartimento di Scienze Politiche, via Gabriello Chiabrera, 199 – 00145 Roma Aula 2 C

Quando:

  • venerdì 10/05/2019 dalle 09:00 alle 18:00

Il workshop aiuterà gli studenti a orientarsi nel variegato mondo del giornalismo contemporaneo e a esplorare alcuni possibili percorsi di carriera, il seminario  illustrererà
le opportunità che una formazione di tipo giornalistico può presentare in diversi campi, quali ufficio stampa, social media management, reputation management, digital PR. 
 
 
Descrizione del workshop 
 
Il mondo dell'economia, della comunicazione, della politica, della pubblica amministrazione e del marketing prendono in prestito dal giornalismo tecniche e strumenti. Quali sono i confini tra giornalismo ‘tradizionale’ e comunicazione pubblica oggi? L’esponenziale e rapido sviluppo delle nuove tecnologie informatiche applicate ai media e all’informazione ha determinato una mutevolezza della natura del giornalismo, che in epoca contemporanea affronta una complessità di temi relativi a diversi settori (ambiente, cultura, diritto, economia e finanza, diritti umani, politica e questioni internazionali, storia). I relatori del workshop spiegheranno qual è il percorso per diventare corrispondente internazionale, esperto di politica interna, giornalista ambientale o reporter per i diritti umani. Saranno illustrate inoltre le differenze tra un redattore, un selfpublishing, un freelance e un blogger. 
La commistione in corso tra tecnologie e informazione mina le competenze di base e gli standard del giornalismo e promuove il cosiddetto multiskilling, come risultato di un'attività economica, che mette il giornalista sotto pressione, mentre gli editori riducono le risorse e aumentano il carico di lavoro. 
Il giornalismo non finirà per la convergenza di fattori culturali e tecnologici, ma la professione del giornalista è radicalmente mutata nell’ultimo ventennio. Il giornalista oggi si specializza e fa network, si avvale della ‘partecipazione attiva’ dei lettori online, impara nuove tecniche come il Video-Storytelling o l’InstaJournalism, tutto nel tentativo di  raggiungere un pubblico nuovo e soprattutto giovane, che ormai si informa solo attraverso i social media. 
Con il Brand Identity anche le istituzioni e le aziende richiedono esperti in comunicazione e i giornalisti sono spesso chiamati come consulenti esterni a formare il personale di enti pubblici e di aziende su tecniche SEO e comunicazione online. 

L’edizione 2019 del workshop vuole indagare come i professionisti del giornalismo sono influenzati dai fenomeni economici, sociali e politici del mondo contemporaneo, ma al contempo cercano di dare un significato e una spiegazione a tali fenomeni. Utilizzando una prospettiva olistica e integrata sulla natura del lavoro di chi fa informazione, il workshop affronta anche questioni etiche e deontologiche legate alla professione del giornalista. 
In un ambito di produzione di tipo culturale, è necessaria, infatti, una prospettiva olistica e innovativa come quella della media logic, intesa come logica dei media che analizza i vari aspetti e processi dell’impatto dei media sulla vita sociale, specialmente sul modo in cui le persone interpretano la realtà, includendo in questo concetto le competenze culturali e il contesto attraverso cui il pubblico e, più specificamente, i lettori percepiscono la notizia. Il workshop è anche un momento d'incontro e confronto tra alcuni alunni di Scienze Politiche che hanno intrapreso una carriera nel mondo dell'informazione e gli studenti di Roma Tre. 
 
 
Esercitazioni: L’ufficio stampa 
 
I partecipanti avranno una sezione dedicata alle regole di redazione di un comunicato e di organizzazione di una cartella stampa, con particolare attenzione alle tecniche di sviluppo della creatività e del problem solving. Durante l’esercitazione saranno fornite nozioni di base su alcune tecniche di comunicazione digitale, come le tecniche SEO e l’attivazione dei social network. 
L’attribuzione del credito formativo per gli studenti di Scienze Politiche è subordinata alla redazione di un articolo su un tema concordato con i relatori del workshop che varrà come prova finale. 

Ti ricordiamo che tutti i servizi e l’offerta formativa di Porta Futuro Lazio sono completamente gratuiti ed aperti a tutti i cittadini.

Ti invitiamo a venire 15 minuti prima dell’inizio del seminario. Avrai l’opportunità, con l’assistenza di un operatore qualificato, di iscriverti al nostro sistema di incontro domanda offerta di lavoro/formazione e di definire e arricchire il tuo Cv. Ti aspettiamo!

Posti disponibili: 140

Allegati: Locandina