info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

Dialogare in tedesco - Primo modulo (Formazione)

Foto Futurimprendoor

Dove:
Uni - Roma Città Universitaria - Aula Conferenze

Quando:

  • mercoledì 22/11/2017 dalle 11:00 alle 16:00

Saper comunicare e interagire con i propri colleghi di lavoro è sempre più importante,  con il lavoro si squadra si raggiungono meglio e più rapidamente gli obiettivi. Il saper inoltre condurre una conversazione di base in lingua tedesca costituisce un elemento in più per poter qualificare il proprio ingresso nel modo del lavoro. L’obiettivo del seminario è quello di fornire le conoscenze e le capacità necessarie di base per poter comprendere frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti lavorativi quotidiani,  comunicare in attività semplici e di routine che richiedano un semplice scambio di informazioni su argomenti comuni.

La metodologia didattica si basa su esercitazioni, simulazioni e presentazione di esempi concreti.

Contenuti:
  • Capire espressioni di uso frequente, 
  • afferrare il senso globale di semplici comunicazioni, 
  • individuare le informazioni essenziali di messaggi e annunci
  • Utilizzare lessico ed espressioni quotidiane, 
  • riprodurre in modo chiaro i fonemi della lingua, 
  • formulare semplici frasi sintatticamente corrette
  • Scrivere brevi testi, 
  • messaggi, 
  • rispettare le principali regole ortografiche e morfo sintattiche, 
  • utilizzare glossari/dizionari.
Vi ricordiamo che tutti i servizi e l’offerta formativa di Porta Futuro Lazio sono completamente gratuiti ed aperti a tutti i cittadini.

Ti invitiamo a venire 15 minuti prima dell’inizio del seminario. Avrai l’opportunità, con l’assistenza di un operatore qualificato, di iscriverti al nostro sistema di incontro domanda offerta di lavoro/formazione e di definire e arricchire il tuo Cv. Ti aspettiamo!

Il secondo modulo si terrà il 24/11/2017, per partecipare a questo secondo appuntamento formativo è sufficiente iscriversi attraverso il form sottostante.

Posti disponibili: 30

Allegati: Locandina