info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

Comunicazione efficace nel costruire la propria candidatura I° Incontro (Formazione)

Foto Futurimprendoor

Dove:
Uni - Roma Tre - l’Aula 2.14 di Via Ostiense 139 (II Piano)

Quando:

  • lunedì 23/10/2017 dalle 14:00 alle 18:00

Negli ultimi dieci anni il sistema educativo italiano è stato sottoposto a significative tensioni riformatrici volte ad adeguare il sistema complessivo ai cambiamenti socioeconomici che hanno investito la nostra società. 
La svolta in tal senso è segnata dai numerosi provvedimenti di legge che hanno interessato scuola e università nel più ampio quadro di trasformazioni che hanno coinvolto tutta la pubblica amministrazione.
Agli utenti viene prospettato un orizzonte di posizioni sociali e professionali possibili ma non esiste un legame tra la formazione impartita in aula e l’attività professionale. I sistemi educativi devono affrontare, e aiutare i giovani a farlo, il problema della transizione, del come entrare, e restare, in questo complesso e turbolento mondo del lavoro. 

L’obiettivo dei seminari proposti si pone all’interno di questa traiettoria di innovazione in cui si chiede di accompagnare i giovani a progettare percorsi di transizione in maniera più consapevole.
Il laboratorio si articola in cinque sessioni tematiche finalizzate a far maturare negli utenti la capacità di costruire la propria candidatura.

Gli incontri si terranno presso il l’Aula 2.14, in Via Ostiense 139 (II piano).

La metodologia adottata sarà la seguente:
  • Attiva
  • Interattiva
  • Casi pratici
  • Simulazioni
  •  Role play

1. Incontro: “Il Mondo del lavoro” – Lunedì 23/10 orario 14:00/18:00
  Quello che ci si presenta oggi è un sistema del lavoro estremamente flessibile in entrata e in uscita; un sistema caratterizzato da un elevato grado di competizione e da un mercato delle professioni polarizzato tra: professionals molto richiesti dal mondo del lavoro e soggetti con scarsa qualificazione che faticano a entrare e restare nel sistema lavorativo. In questo rinnovato contesto, tutti gli orientamenti nazionali e sovranazionali tendono a spostare il focus dei loro interventi dal concetto di occupazione a quello di occupabilità (Gazier, 2001). Se fino agli anni ’70 il lavoro è stato concepito come un attributo del soggetto (occupato o non occupato) oggi, innanzi all’instabilità del mondo del lavoro, l’attenzione viene spostata sulla sua capacità/ possibilità di accedere e rimanere, o rientrare, nella vita attiva.
Il laboratorio mira quindi ad illustrare la complessità del mondo del lavoro e i differenti canali di accesso alle professioni con l’intento di sostenere nei partecipanti la capacità di focalizzare l’attenzione su:
- la costruzione dei propri percorsi di scelta e di accesso alle professioni;
- la comprensione dei processi di selezione in relazione alle differenti famiglie professionali di interesse;
- il sistema, il network e i canali di accesso verso cui incanalare le proprie candidature.

2. Incontro: “Stesura Cv e Lettera di presentazione” - Lunedì 30/10 orario 14:00/18:00
Il curriculum rappresenta il ‘biglietto da visita’ del candidato, per questa ragione deve rispettare precise regole stilistiche in relazione alle differenti circostanze e diversi contesti.
Durante il secondo laboratorio i partecipanti saranno accompagnati alla comprensione delle diverse tipologie di format e alla elaborazione del proprio CV personale. Saranno altresì presentate le più importanti banche date on-line per la candidatura del proprio curriculum e i nuovi trend di interesse introdotti dallo sviluppo dei sistemi digitali finalizzati a favorire il matching domanda-offerta (recruiting 2.0).
La lettera di presentazione rappresenta un documento di accompagnamento essenziale e delicato, è importante che non sia banale, che sia concisa e rispetti precise coordinate di stile e di comunicazione. 
Durante il laboratorio i partecipanti saranno accompagnati alla elaborazione di diverse tipologie di lettera di presentazione in ordine alle diverse strategie di candidatura adottabili.  

3. Incontro: “Il Colloquio di lavoro” - Lunedì 06/11 orario 14:00/18:00
Il colloquio è posizionato al termine dell’iter valutativo ed è centrato sui parametri concreti dell’inserimento in azienda a seconda degli obiettivi che si intende perseguire.
Il colloquio è, altresì, il momento più atteso e preoccupante per chi si appresta per la prima volta all’incontro con il mondo del lavoro, ci sono molte attese, molte speranze e molti dubbi.
Il terzo laboratorio mira a rispondere a queste domande illustrando in primo luogo le diverse tipologie di colloquio (test, interviste di gruppo, interviste individuali, assessment ecc.) che saranno illustrate ai candidati anche mediante attività di simulazione.

4. Incontro: “L’Assessment” - Lunedì 13/11 orario 14:00/18:00
L'Assessment viene utilizzato spesso nei processi di selezione come processo di diagnosi della congruenza tra attitudini personali e caratteristiche psico - attitudinali possedute e quelle richieste dall’organizzazione per la copertura ottimale di un ruolo organizzativo. In altri termini, l’Assessment consente di rilevare il Potenziale osservando l’insieme delle caratteristiche che si ipotizza siano a disposizione di un individuo con l’intento di fare una previsione sulla possibilità̀ di ricoprire efficacemente un ruolo o di orientarne lo sviluppo. 
Nel corso del quarto laboratorio saranno quindi illustrati diversi tipi di Assessment e saranno realizzate simulazioni volte a favorire nei partecipanti:
o una riflessione critica sulle proprie performance 
o competenze auto-osservative
o competenza meta-riflessive 

Posti disponibili: 40