info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

Praticare l’intercomprensione in ambito formativo/lavorativo: la sessione RFC5 (Formazione)

Foto Futurimprendoor

Dove:
Formazione a Distanza a cura della sede PFL Viterbo

Quando:

  • mercoledì 28/09/2022 dalle 13:00 alle 15:00
  • martedì 04/10/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 11/10/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 18/10/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 25/10/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • giovedì 03/11/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 08/11/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 15/11/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 22/11/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 29/11/2022 dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì 06/12/2022 dalle 10:00 alle 12:00

L’intercomprensione è quella pratica comunicativa durante la quale ciascuno dei partecipanti si impegna a capire la lingua dell’altro e a farsi comprendere nella/e sua/sue lingua/e romanza/e di riferimento. 
Tale pratica rientra perfettamente nei bisogni di formazione plurilingue e pluriculturale individuati dal Consiglio d’Europa.
Le attività proposte hanno come obiettivo principale quello di sviluppare una competenza plurilingue basata sulla capacità di confrontare lingue già conosciute con altre lingue romanze con le quali si entrerà in contatto durante la formazione. 
L’obiettivo culturale da raggiungere sarà quello di esplorare le culture di diverse lingue romanze per ampliare le conoscenze su di esse e di utilizzare strumenti di volta in volta diversi (canzoni, film, ecc.) per acquisire conoscenze trasversali su contenuti storici, socioculturali, artistici e linguistici. 
I partecipanti saranno capaci di adottare un approccio comparativo e interculturale per mettere in relazione la cultura d'origine e le altre culture e superare così le relazioni stereotipate.
I partecipanti svilupperanno strategie di problem solving in ambito formativo/lavorativo multilingue.
La formazione prevede altresì la partecipazione alla sessione internazionale RFC5, con attestazione finale di partecipazione ad una formazione internazionale. 
A tal fine, occorre partecipare attivamente almeno al 75% dei seminari del martedì e alla formazione sulla Piattaforma Moodle.

Posti disponibili: 30