info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

Porta Futuro Lazio partecipa a Re-Start Innovation

Foto Porta Futuro Lazio partecipa a Re-Start Innovation

Il 25, 26 e 27 maggio a Cassino, Porta Futuro Lazio parteciperà, con uno stand dedicato, alla prima edizione di Re-Start Innovation, evento partner della Green Week 2016, manifestazione annuale della commissione europea dedicata allo sviluppo sostenibile.

Nel corso dell’evento i partecipanti potranno conoscere tutti i servizi offerti ed accreditarsi a Porta Futuro Lazio. L’innovativo programma della Regione Lazio, pubblico e gratuito, sostiene i cittadini nel potenziamento professionale, nello sviluppo di tecniche per la ricerca occupazionale e nell’acquisizione di nuove competenze e aiuta le imprese a trovare le figure professionali che stanno cercando.

Re-Start Innovation: Investing for a greener future

Re-Start Innovation si rivolge a esperti e professionisti del settore dell’innovazione e della sostenibilità ambientale, andando incontro alle loro esigenze di aggiornamento professionale e affrontando le problematiche relative alla realizzazione e gestione di una start up.

Al tempo stesso, lo scopo di Re-Start Innovation è di creare terreno fertile per le start up che necessitano di entrare in contatto con un pubblico a loro pertinente. Non mancheranno infatti le occasioni di business con numerose iniziative volte a favorire la relazione, lo scambio di idee, l’avvio di nuove partnership tra visitatori e “player partecipanti”.

Saranno protagonisti dell’iniziativa grandi figure dell’ambito della ricerca nazionale e internazionale tra cui CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), Università di Cassino e del Lazio Meridionale, LEITAT (Spagna) e Via Habilis (Francia). 

Tra i patrocinanti anche Regione Lazio, Assintel, e GAL. Parteciperanno, oltre alle tantissime start up, importanti aziende come Fastweb e Disano Illuminazione.

Per tutte le informazioni e per conoscere l’elenco completo delle iniziative consultare il sito dell’evento.

 


News Correlate