info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

L'edizione 2019 del Premio Giuseppe Sperduti

Il Comitato per i Diritti Umani della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) ha indetto il concorso per il conferimento del Premio Giuseppe Sperduti.

Il premio è assegnato attraverso una gara di simulazione processuale su un caso pratico relativo all’applicazione della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti umani e delle libertà fondamentali e relativi Protocolli. Il testo del caso pratico è pubblicato sul sito internet della SIOI e il tema è "DETENZIONE ARBITRARIA E REPRESSIONE DELLA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE IN STATO DI EMERGENZA: IL CASO DI FULKÀRYA".

Il Premio è aperto a tutte le Università italiane in cui si insegnano discipline giuridiche e potranno partecipare al concorso squadre di tre studenti iscritti ad un corso di laurea da almeno un anno; ogni Università potrà essere rappresentata da una sola squadra.

La squadra prima classificata riceverà un premio di 1.000euro e suoi i componenti saranno segnalati per un periodo di tirocinio presso la Corte europea dei diritti dell'uomo a Strasburgo, mentre alla squadra seconda classificata andrà un premio di 500 euro.
Inoltre, a tutti i partecipanti al Premio Sperduti, sarà riservata una riduzione del 20% sulla quota d'iscrizione dei Master SIOI.

Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere redatte sul modulo disponibile al sito dedicato e inviate entro il 13 maggio 2019 secondo le modalità indicate.


News Correlate