info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

Contratti di lavoro: cosa cambia

A decorrere dal 25 giugno 2015, non è più possibile la stipula di contratti di collaborazione coordinata e continuativa a progetto: ai contratti già in essere alla suddetta data, andrà applicata la previgente normativa fino alla naturale scadenza degli stessi.

Uno dei decreti attuativi del Jobs Act (il Dlgs. n. 81/2015), dunque, abroga le co.pro. e modifica la disciplina delle collaborazioni coordinate e continuative: dal 01 gennaio 2016, infatti, si applicherà alle co.co.co. la disciplina del rapporto di lavoro subordinato tutte le volte in cui la prestazione del collaboratore:

  • abbia carattere esclusivamente personale (sia stata, cioè, resa senza un’organizzazione d’impresa)
  • sia stata svolta in maniera continuativa
  • sia stata organizzata, quanto alla modalità di esecuzione (tempo e luogo di lavoro), dal committente.


News Correlate