info@portafuturolazio.it
 

Regione Lazio

Offerta di lavoro

Cuoco/a Capo Partita (rif. offerta: 269274.12)

Azienda

Antonino Cannavacciuolo Antonino Cannavacciuolo:

via Fava, 18 - 28016 ORTA SAN GIULIO

Caratteristiche

Descrizione: Cuoco/a Capo Partita

Per il Bistrot a Torino ricerchiamo un/a cuoco/a capo partita .

La risorsa è responsabile della partita e gestisce in autonomia cotture, linee e servizio. Risponde direttamente allo Chef e coordina l'attività di un commis in suo supporto.

Ha la responsabilità di preparare e presentare piatti di alta qualità, in linea con gli standard di eccellenza della struttura.

Tra le attività di sua competenza spiccano:

  • Contribuire a rispondere positivamente alle domande degli ospiti in modo tempestivo ed efficace;
  • Garantire che le materie prime siano di buona qualità e conservate correttamente;
  • Fornire assistenza alle altre partite se necessario, mantenendo buone relazioni di lavoro;
  • Segnalare i rischi e i problemi di igiene e manutenzione della struttura, rispettando le norme di sicurezza.

Requisiti richiesti:

  • Minimo un anno di esperienza nel ruolo in ristoranti gourmet/stellati (Michelin);
  • Competenze tecniche, gusto estetico e spiccata sensibilità per la qualità ed il dettaglio;
  • Doti relazionali e predisposizione al lavoro di squadra, dedizione e passione, capacità organizzative e gestione della pressione.

Si offre contratto di lavoro a tempo determinato finalizzato alla trasformazione a tempo indeterminato.

Tipologia di contratto: Contratto di lavoro a tempo determinato
Tipo orario: Fulltime
Figure professionali: Cuochi in alberghi e ristoranti (1 posti)
Sede di lavoro prevista: Sede operativa - TORINO

Requisiti del candidato

  • Titoli di studio richiesti:
    • Diploma di istruzione secondaria superiore ad indirizzo professionale alberghiero (Istituto professionale per i servizi alberghieri e ristorazione) [obbligatorio]
  • Esperienze lavorative pregresse richieste: Cuochi in alberghi e ristoranti (1 Anni)
offerta valida fino al 30 dicembre 2019